Museo Bailo | Treviso 2015

[elenco]
Il nuovo Museo Bailo di Treviso riapre le porte al pubblico il 29 Ottobre 2015, dopo quasi 10 anni di chiusura per lavori di restaurazione e rinnovo, questo gioiello rilancia la vita culturale della città di Treviso, capoluogo della nostra provincia, a pochi chilometri dalla sede di Harmoge.

Il percorso espositivo offre un viaggio nell'arte moderna (Otto e Novecento), Harmoge realizza l'allestimento scenografico del Museo, basamenti in pietra artificiale, MDF e corian per statue e sculture, vetrine a parete e teche vetro, supporti opere, una speciale struttura che sostiene il prezioso affresco del Barbisan (peso dell'opera 650 kg circa), la segnaletica e l'arredo dell'area accoglienza e della sala congressi.

Data lavori Giugno 2015 - Ottobre 2015

Crediti:

Architetti: Studio Mas (Marco Rapposelli, Piero Puggina), Heinz Tesar
Opere e interior design: Studio Mas (Marco Rapposelli, Piero Puggina)
Supervisore di cantiere: Marco Rapposelli (Studio Mas)
Collaboratori: Elena Gomiero, Enrico Polato, Mattia Arcaro
Cliente: Città di Treviso
Allestimento interni: Harmoge

Fotografia: M.Zanta 

[precedente]  [successivo]
[ita]  [eng]  [fra]  [rus] 
© 2020 harmoge srl   PI 03598940264   T +39 0422 911708   F +39 0422 913280  
Questo sito utilizza i cookie. Maggiori informazioni